Tra le novità dell’agenzia, l’ingresso di Stylmartin e Aia tra i nuovi clienti. Le parole del Ceo, Claudio Capovilla

Gruppo icat festeggia 25 anni di attività con un restyling di tutta la propria immagine che corrisponde a un nuovo posizionamento strategico sul mercato. Questa non è l’unica novità per l’agenzia fondata a Padova da Claudio Capovilla, che ha chiuso il 2019 a 4 milioni di fatturato, ha acquisito diversi nuovi budget e ha aperto il progetto della Academy ai clienti.

LA NUOVA IMMAGINE DI GRUPPO ICAT

I colori scelti conservano la memoria del marchio, mentre il logo – che simboleggia la storia dell’agenzia attraverso quattro figure geometriche – è la sintesi di diverse forme a rappresentare la sinergia e la complementarità di professionalità integrate. Il traguardo dei 25 anni, quindi, diventa un’accelerazione importante nella storia dell’agenzia e segna una tappa fondamentale nel percorso di continua evoluzione che ha da sempre connotato Gruppo icat.

FATTURATO A 4 MILIONI NEL 2019. STYLMARTIN E AIA TRA I NUOVI CLIENTI

«L’agenzia, che è sempre partita dalla strategia per arrivare alla creatività, ha chiuso il 2019 con un fatturato di 4 milioni – ha raccontato a Engage Claudio Capovilla, Ceo di Gruppo icat. Per il 2020, segnato dalla pandemia di Covid – puntiamo a chiudere riconfermando la cifra dell’anno scorso».

Un risultato che arriva anche grazie alla riconferma da parte dei clienti storici dell’agenzia e dai nuovi ingressi: «Tutti i clienti che avevamo l’anno scorso ci hanno confermato la loro fiducia. Inoltre, abbiamo acquisito due nuovi marchi importanti e l’azienda di calzature da moto Stylmartin per cui realizzeremo la nuova campagna. Stiamo inoltre avviando una collaborazione con Aia».

Nel corso dei suoi 25 anni, l’azienda ha collaborato con aziende italiane, multinazionali e istituzioni come Fidia Farmaceutici, Conbipel, Yoga, Distilleria Nardini, Police, Università degli Studi di Padova, Fini, Forno d’Asolo, Bevande Futuriste, Fisher Italia, Fondazione Cassa di Risparmio Cariparo.

L’AGENZIA PUNTA A POTENZIARE LA SEDE DI MILANO. NOVITÀ PER L’ACADEMY

Gruppo icat, è presente a Padova e Milano con oltre 50 professionisti: «Per i prossimi due anni, uno dei nostri obiettivi è quello di rafforzare la nostra presenza nel capoluogo lombardo», spiega Capovilla. «Inoltre, è stato riconfermato il progetto dell’Academy, che è stato allargato anche ai nostri clienti».

Icat Academy, nato nel 2016, è un contenitore di attività che si occupa di formazione, ricerca e sperimentazione nell’ambito della comunicazione e del marketing declinandosi in quattro iniziative: Icat ComMeet, eventi gratuiti dedicati alla cultura della comunicazione per imprenditori, manager e professionisti; Envision, dedicata all’esplorazione delle nuove tendenze in ambito marketing e comunicazione; Evolution Day una serie di percorsi verticali dedicati all’aggiornamento sui temi del digital marketing; Learning Factory che si occupa di progetti di formazioni nelle aziende. “Questo anniversario – commenta Capovilla – è un punto di svolta ed esprime una perfetta aderenza fra la nostra brand value più profonda e il nuovo posizionamento. Il nostro approccio nei confronti dei clienti è sempre più multidisciplinare e legato a una visione consulenziale del lavoro: la creatività e la strategia si applicano non solo agli obiettivi di comunicazione, ma prima di tutto al modello di business delle aziende clienti. La vera forza è la capacità di immedesimarci nel mercato, nella posizione e nel punto di vista di chi si rivolge a noi: smontiamo e rimontiamo i tasselli che costituiscono l’identità di un brand per costruire una strategia di business innovation che sappia innescare un processo di evoluzione positiva per la marca”.

FONTE: www.engage.it
LINK: https://www.engage.it/agenzie/gruppo-icat-festeggia-25-anni-con-un-nuovo-posizionamento-chiusura-2019-a-4-milioni.aspx

RASSEGNA STAMPA: Pag. 141-142

Apri il megamenu

Privacy Preference Center